Metatarsalgia

Responsabile di struttura semplice di chirurgia del piede e della caviglia
Dott. Alessandro Aloja




Metatarsalgia è un termine generale usato per descrivere uno stato doloroso del piede nella regione metatarsale (la zona appena prima le punte). E' una patologia relativamente frequente dopo i 40 anni, il dolore spesso è situato sotto la seconda, terza e quarta testa metatarsale. 
Diverse sono le cause che possono portare ad una metatarsalgia. Da malattie predisponenti quali il diabete, insufficienza vascolare agli arti inferiori, il sovrapperso a squilibri dell'appoggio plantare come l'alluce valgo, il piede cavo, brevità del tendine d'Achille. 

Può essere favorita dall'utilizzo di calzature che costringono il piede in posizioni scorrette come scarpe con tacco alto e a punta.

Il trattamento consiste nella correzione di abitudini di vita sbagliate, dalla correzione del peso coropreo, l'utilizzo di calzature idonee, impiego di analgesici e utilizzo di plantari correttivi. In casi selezionati si procede invece all'intervento chirurgico.

L'intervento chirurgico viene eseguito effettuando dei piccoli tagli al dorso del piede e con una minifresa si praticano dei tagli sui metatarsi che permettono il riequilibrasi delle forze di carico


Per informazioni puoi scrivere una email a: info@ortopediabassini.it